Tu quoque fili mi!

Tu quoque fili mi !

Decisamente le parole democrazia e regole del gioco democratico stanno strette a liberali e pipidini; infatti dopo la levata di scudi della sindaco e dei suoi accoliti a seguito della nomina del responsabile per la comunicazione di non suo gradimento, in occasione dell’ultimo Consiglio Comunale il gruppo PPD ha abbandonato l’aula per aver perso la votazione sugli spogliatoi della Morettina che altrimenti sarebbero costati oltre 1 milione di cucuzze. Più che l’ABC del Consigliere Comunale bisognerebbe consegnare l’ABC del fair play e della buona educazione!

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *