La sezione PS di Locarno si rinnova

Comunicato stampa

Si è tenuta giovedì 17 settembre presso la sede di Piazzetta dei Riformati l’Assemblea annuale della Sezione di Locarno del Partito Socialista. L’ordine del giorno prevedeva, tra i vari temi, il rinnovo delle cariche e la presentazione del nuovo statuto.

Prima di affrontare questi temi il co-presidente del PS cantonale Fabrizio Sirica ha fatto un saluto ai presenti informando ufficialmente la Sezione della sua rinuncia a candidarsi sulla lista del Municipio. Le sue motivazioni non sono solo di natura personale ma vuole permettere a nuovi volti, ancor meglio se femminili, di correre per la carica municipale.

È poi seguito il rapporto del presidente uscente Alberto Inderbitzin che ha ricordato due fedeli membri, Noris Remonda e Ernesto Aquino, deceduti durante l’anno attuale, per poi annunciare la sua volontà di passare il testimone dopo tanti anni di presidenza.

Nella sua relazione il municipale Ronnie Moretti ha in particolare ringraziato i volontari del gruppo ISSA che si sono messi a disposizione per aiutare il Comune portando la spesa agli anziani e facendo delle donazioni a famiglie con difficoltà finanziarie.

Il capogruppo in Consiglio Comunale Pierre Mellini ha presentato le cifre della legislatura passata: 59 atti parlamentari, due ricorsi presentati contro i Preventivi 2019 e 2020 e due contro i Consuntivi del 2019. Concludendo con l’auspicio di concentrare le forze progressiste di sinistra in un’unica lista e ringraziando oltre ai membri dei gruppi di lavoro, Fabio Sartori e Alberto Inderbitzin per il loro importante aiuto.

Dopo l’approvazione dei conti annuali 2018 e 2019, presentati dal cassiere (Fabio Sartori) e approvati dai revisori (Armando Dazio e Rosanna Camponovo), si è passati alla revisione dello statuto sezionale. Il nuovo documento attualizza nei contenuti quello precedente allineandolo ulteriormente a quello del Partito cantonale e delle maggiori Sezioni del Cantone. Le novità più significative sono l’introduzione di un Ufficio presidenziale con la possibilità di una co-presidenza, la ristrutturazione del Comitato, il rafforzamento dei gruppi di lavoro tematici e l’introduzione di una limitazione delle cariche per i Municipali.

Durante la serata l’Assemblea ha tributato un meritato ringraziamento per il grande lavoro svolto da Alberto nei suoi anni di presidenza, in cui ha condotto la Sezione con spirito di apertura e discussione interna garantendo a Locarno una voce per tutt*. Un ringraziamento particolare è spettato anche al segretario uscente, Giorgio Beretta-Piccoli, per il suo prezioso aiuto pluriennale.

Per riprendere il testimone del presidente si è fatta strada la proposta di una co-presidenza dei giovani Nancy Lunghi e Giorgio Fransioli, i quali hanno presentato la propria proposta per il Comitato.

È stato quindi eletto il nuovo comitato, composto da Francesco Albi, Michele Bardelli, Francesca Fenini, Marisa Filipponi, Pierre Mellini, Ronnie Moretti, Fabio Sartori, e come co-presidenti Giorgio Fransioli e Nancy Lunghi.

Gli obbiettivi principali per i prossimi anni sono:

  • Presentare una lista di sinistra forte alle comunali del 2021 valorizzando il ruolo delle donne e dei giovani e aumentando i seggi in Municipio e in Consiglio Comunale
  • Riattivare la vita della sezione su tutto l’arco dell’anno attraverso incontri, eventi e momenti di aggregazione
  • Rafforzare i rapporti con le formazioni locali che condividono i valori del PS
  • A medio termine rilanciare la discussione su una Grande Locarno sostenibile e al passo con i tempi

Il Comitato neoeletto intende così portare una ventata di rinnovamento nel segno dei capisaldi che hanno caratterizzato la Sezione negli anni.

Rilanciare la dinamicità interna con spirito di concretezza permetterà alla Sezione di continuare a fare politica in maniera propositiva, nell’interesse di tutti i locarnesi e per rendere la Città più bella e vivibile nel segno della sostenibilità ambientale ed economica.

Per informazioni: Nancy Lunghi (076 343 08 97) e Giorgio Fransioli (079 516 62 43) – Co-presidenti della sezione del Partito Socialista di Locarno, CP 231, 6600 Locarno.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *