La (s)conta dei voti

La (s)conta dei voti

Dopo una prima votazione sulla mozione Tremante PS, il 3 novembre scorso, terminata con un pareggio tra voti a favore e voti contrari, la seconda votazione è avvenuta il 24 novembre alla presenza di 34 consiglieri e si potevano contare 4 astenuti.
Inspiegabilmente si sono verificati problemi al conteggio da parte degli scrutatori, che hanno un solo compito, contare delle mani alzate, senza peraltro avere mai aperto bocca in 2 anni e mezzo di legislatura.
Meno di un minuto dopo, al nuovo conteggio, gli astenuti sono magicamente divenuti 3. Risultato? Mozione bocciata per 16 a 15! Chiunque può trarre le sue conclusioni.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *