26-10-2011

Ma che fenomeno questo biscottino: è riuscito ad affermare che nemmeno con la congiunzione delle liste si sarebbe salvato il secondo seggio rosso-verde.
Evidentemente la parola autocritica non fa parte del suo forbito vocabolario.
Poi ha anche ventilato che sta valutando la possibilità di un Partito dei Verdi Liberali anche in Ticino.
Ma che bravo, se poi gli andrà male, potrà sempre salire sul carro della Lega:lì accettano di tutto.
 
Il Picchio Rosso

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.