FRANCESCO ALBI

Mi chiamo Francesco Albi, sono dell’85 e vivo e lavoro a Locarno da oltre dieci anni.

Sono cresciuto nel locarnese e, dopo aver ottenuto il diploma in architettura, è proprio in città che io e la mia compagna Anita abbiamo voluto trasferirci ed è qui che sono nati entrambi i nostri figli: Alessandro e Cecilia.

Oltre all’architettura, la mia grande passione è la Storia. Mi affascina leggere delle antiche popolazioni e di quanto esse fossero simili a noi e, per alcuni aspetti, migliori.

La Storia recente ci ha dimostrato quanto male possiamo farci con le nostre stesse mani, dobbiamo imparare dai nostri errori per non commetterli di nuovo.

Alla politica mi sono avvicinato da adulto, dapprima come semplice simpatizzante ho cercato man mano un maggior coinvolgimento. Diventare padre ha sicuramente contribuito a far crescere in me il desiderio di avere voce in capitolo, di lavorare perché anche i nostri figli possano crescere e godere un giorno delle nostre conquiste; diritti che noi diamo per scontati ma che sono oggi più che mai messi in discussione.

Ho deciso di candidarmi per il Municipio ed il Consiglio Comunale di Locarno. Nel mio piccolo voglio dare il mio contributo per migliorare alcuni aspetti della nostra bella città.

A cominciare dal potenziamento dei servizi rivolti alle famiglie, favorendo i progetti d’interscambio generazionale, passando dalla tutela della biodiversità cittadina e dal sostegno ad una crescita urbana sostenibile sia a livello energetico che a livello sociale.

Chiudo questa parentesi su di me, parafrasando un antico detto latino:

«Che uomo è, un uomo che non rende la propria città migliore?»

Link:

Condividi su: