Occhio al corvo

Occhio al corvo
Alcuni passerotti che svolazzano sopra Piazza Grande e dintorni mi hanno riferito di un corvaccio che si dà da fare per “aiutare” la gente a votare facendosi consegnare le schede.

Al momento sembra molto indaffarato a raccogliere consensi per il raddoppio del Gottardo, ma c’è da credere che ben presto metterà la sua verve a disposizione di un qualche partito di destra per dare una mano nelle prossime elezioni.

Ocio che i passerotti mi hanno detto il nome e anche il cognome e ti curano!

Se dovesse planare sul vostro balcone fatelo correre e ditelo al Picchio, che col suo becco abituato a far buchi anche nei tronchi più resistenti non avrà difficoltà a dargli una bella lezione..

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *